Marketing aggressivo e abuso dei dati dei consumatori, presentato il DDL 2820 (Fissore-Consumatori)
30 maggio 2017
COME PROTEGGERSI DOPO L’ATTACCO INFORMATICO CHE HA COLPITO UNICREDIT
28 luglio 2017

Adoc e Rete Consumatori Italia lanciano il RUC – Registro Universale dei Consensi

Giovedì 20 luglio, ore 14:30

Sala Parlamentino, CNEL – Via David Lubin, 2 Roma

“La lobby dei consumatori – la rete tra Consumatori e Istituzioni”

Registro Universale dei Consensi mira a fermare l’abuso dei dati personali dei consumatori e il marketing aggressivo

Oggi a Roma, in occasione dell’evento “La lobby dei consumatori – la rete tra Consumatori e Istituzioni”, Adoc e Rete Consumatori Italia presenteranno alla stampa il Registro Universale dei Consensi (RUC), un nuovo strumento a tutela dei consumatori contro il marketing aggressivo e l’abuso dei dati personali.

Durante l’evento verranno evidenziati e analizzati i contenuti del DDL Fissore-Consumatori (n°2820), recante disposizioni per l’istituzione del Registro, presentato al Senato dalla Sen. Elena Fissore (PD) su iniziativa di Adoc e Rete Consumatori Italia (Assoutenti, Casa del Consumatore e Codici).

All’incontro saranno presenti, oltre ai Presidenti delle Associazioni coinvolte, la Sen. Elena Fissore (PD), l’On. Daniele Capezzone (CRI), l’On. Alfonso Bonafede (M5S), l’On. Antonio Gentile (Sottosegretario MISE), Antonello Soro (Presidente Garante Privacy) e Giovanni Pitruzzella (Presidente AGCM).

Ad oggi il consumatore non ha alcun controllo sui propri dati personali, una volta raccolti dalle imprese: non esiste né uno “storico” dei consensi forniti né uno strumento in grado di gestirli. L’attuale Registro delle Opposizioni si è rivelato insufficiente a tutelare i cittadini dagli abusi del marketing aggressivo e dei contratti non richiesti.

Il fenomeno del marketing selvaggio e molesto è proliferato: un consumatore che sia intestatario di utenze, titolare di conti corrente o che abbia richiesto preventivi online riceve in media dai 10 ai 15 contatti commerciali a settimana. Di questi, il 90% è composto da chiamate, il restante 10% da sms. Inoltre, risulta particolarmente odioso il fenomeno del recalling: il 70% dei consumatori riceve chiamate dallo stesso operatore, anche se risponde e si dichiara non interessato all’offerta. Si possono ricevere anche 5-7 chiamate settimanali dallo stesso operatore.

L’istituzione del Registro Universale dei Consensi (RUC) mira proprio a ripristinare il diritto alla tutela della privacy tramite l’istituzione del nuovo Registro istituzionale.

 

PROGRAMMA

“La lobby dei consumatori – la rete tra Consumatori e Istituzioni”

Sala Parlamentino, CNEL

Via David Lubin, 2 Roma

Ore 14:30 – Accreditamento

Ore 14:45 – Tavola Rotonda

Il rapporto tra Consumatore e Legislatore; focus sul DDL Concorrenza e sul DDL relativo al Registro Universale dei Consensi

 

PARTECIPANTI

Furio Truzzi – Presidente Assoutenti

Giovanni Ferrari – Presidente Casa del Consumatore

Ivano Giacomelli – Segretario Nazionale Codici

Roberto Tascini – Presidente Adoc

On. Daniele Capezzone – CRI, Camera dei Deputati

On. Alfonso Bonafede – M5S, Camera dei Deputati

Sen. Elena Fissore – PD, Senato della Repubblica

Qui di seguito il link al disegno di legge: http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede/Ddliter/testi/48004_testi.htm